COPYRIGHT

Il materiale pubblicato è COPERTO da COPYRIGHT. VIETATA qualsiasi riproduzione intera o parziale senza l'Esplicito consenso da parte dell'Autore e la Citazione dello stesso.

martedì 4 dicembre 2012

DAL CUORE...




Dai poco se doni le tue ricchezze,
ma se dai te stesso
tu doni veramente.
Vi sono quelli che danno con gioia
E la gioia è la loro ricompensa.
Nelle loro mani Dio parla
E dietro i loro occhi
Egli sorride alla terra.
È bene dare se ci chiedono,
ma è meglio capire
quando non ci chiedono nulla.
E per chi è generoso,
cercare il povero
è una gioia più grande che donare
poiché, chi è degno
di bere al mare della vita
può riempire la coppa
alla tua breve corrente .
E voi che ricevete
-e tutti ricevete-
Non lasciate
Che la gratitudine vi opprima
Per non creare un giogo in voi
E in chi vi ha dato.
Piuttosto , i suoi doni
Siano le ali
Su cui volerete insieme
Compresi che l'amore racchiudeva tutte le vocazioni, 
che era tutto, 
che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi. 
La mia vocazione finalmente l'ho trovata...è l'amore!

(Madre Teresa)

Nessun commento:

Posta un commento

SEMPRE DA RICORDARE

Il giorno più bello? Oggi.
L'ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L'errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L'egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
La felicità più grande? Essere utile agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
L'accoglienza migliore? Il sorriso.
La medicina migliore? L'ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
La cosa più bella al mondo? L'amore.

Madre Teresa