COPYRIGHT

Il materiale pubblicato è COPERTO da COPYRIGHT. VIETATA qualsiasi riproduzione intera o parziale senza l'Esplicito consenso da parte dell'Autore e la Citazione dello stesso.

martedì 4 dicembre 2012

DAL CUORE...




Dai poco se doni le tue ricchezze,
ma se dai te stesso
tu doni veramente.
Vi sono quelli che danno con gioia
E la gioia è la loro ricompensa.
Nelle loro mani Dio parla
E dietro i loro occhi
Egli sorride alla terra.
È bene dare se ci chiedono,
ma è meglio capire
quando non ci chiedono nulla.
E per chi è generoso,
cercare il povero
è una gioia più grande che donare
poiché, chi è degno
di bere al mare della vita
può riempire la coppa
alla tua breve corrente .
E voi che ricevete
-e tutti ricevete-
Non lasciate
Che la gratitudine vi opprima
Per non creare un giogo in voi
E in chi vi ha dato.
Piuttosto , i suoi doni
Siano le ali
Su cui volerete insieme
Compresi che l'amore racchiudeva tutte le vocazioni, 
che era tutto, 
che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi. 
La mia vocazione finalmente l'ho trovata...è l'amore!

(Madre Teresa)

lunedì 3 dicembre 2012

I VINCITORI DEL CONCORSO FOTOGRAFICO: FOTOGRAFA IL CAN GRAM....


ECCO VINCITORI
DEL CONCORSO FOTOGRAFICO
"IL CAN GRAM"


3 POSTO
MICHELETTI ARIANNA

3° posto la foto scattata da Micheletti Arianna (DSC_4840) "per avere catturato un momento consueto in un contesto caotico dove però non sfugge la plasticità della posa della ragazza e la tensione del giovane, gli amici a quattro zampe recitano la loro parte sotto lo sguardo attento di un più tranquillo amico sullo sfondo"


2 POSTO
MARTINA VERZASCONI

2° posto la foto di Marina Vernasconi (img 7541) "verso l'esorcismo". L'immagine pur con difetti di inquadratura, rende appieno il senso del titolo dell'opera; il cane a terra pur con le fauci spalancate esprime sollievo, quasi si stesse liberando di un peso nel contempo il suo compagno di giochi pare voglia essergli di aiuto.


1 POSTO
EVA VINCI

1° posto la foto di Eva Vinci (Lupo cattivo...una favola al tramonto). L'autrice dimostra una buona padronanza del mezzo tecnico con un uso sapiente della profondità di campo per dare risalto all'immagine del CLC. La posa è plastica e potente ed esprime la tensione dell'animale, è lui il capobranco!


GIUDICE: CARLO GIARDINI

venerdì 23 novembre 2012

CONCORSO FOTOGRAFICO: "FOTOGRAFA IL CAN GRAM"

CHIUSURA DEL CONCORSO FOTOGRAFICO 
FOTOGRAFA IL "CAN GRAM OVVERO IL CANE CATTIVO"
ANNO 2012


MI SCUSO CON TUTTI I PARTECIPANTI, SE HO ASPETTATO FINO AD ORA A PUBBLICARE LE ULTIME FOTO CHE MI SONO PERVENUTE PRIMA DELLA DATA DI CHIUSURA.

VI DEVO CONFESSARE UNA COSA.
SPERAVO IN UN ADESIONE MAGGIORE, ANZI SPERAVO IN UNA COMPRENSIONE MAGGIORE DEL TEMA DEL CONCORSO.

MA EVIDENTEMENTE AVETE TUTTI CANI CHE NON RINGHIANO MAI... E DI CONSEGUENZA MI SONO ARRIVATE FOTO CHE NON C'ENTRANO NULLA CON L'ARGOMENTO TRATTATO.

CHE DIRVI, ONESTAMENTE MI AVETE DELUSO UN PO'.
MOLTO SPESSO LEGGO SUI SOCIAL NETWORK CINOFILI, DI PERSONE CHE SONO PREOCCUPATE PER I COMPORTAMENTI DEI LORO CANI.
FORSE ATTEGGIAMENTI TUTTO SOMMATO LECITI PER LA NATURA DEL CANE.
QUINDI MI ERA VENUTO IN MENTE UN TITOLO UN PO' PARTICOLARE PER QUESTO CONCORSO COME QUELLO DEL "FOTOGRAFA IL CAN GRAM OVVERO IL CANE CATTIVO", MA ALL'IMPROVVISO TUTTI I CANI SI SONO TRASFORMATI IN ANGELI SENZA DENTI.

LO SCOPO DEL CONCORSO NON ERA, QUELLO DI MOSTRARE AL PUBBLICO CHE I VOSTRI BENIAMINI SONO CANI AGGRESSIVI E NE TANTO MENO CATTIVI, MA CHE NEL LORO LINGUAGGIO E' COMPRESO ANCHE IL RINGHIO ...

SECONDO ME, SOPRATTUTTO SECONDO LA MIA ESPERIENZA DIRETTA, TESTATA E A VOLTE SENTITA... IL RINGHIO DI UN CANE, TI FA CAPIRE DOVE FERMARTI DAL DOVE CONTINUARE.
DIETRO AD UN RINGHIO ESISTE SEMPRE UNA MOTIVAZIONE. STA NELLA NOSTRA INTELLIGENZA CAPIRLA.

IL CONCORSO AVEVA LO SCOPO DI FAR CAPIRE AL PUBBLICO ATTRAVERSO LE VOSTRE IMMAGINI E ATTRAVERSO LE VOSTRE DESCRIZIONI DI QUEL MOMENTO, QUEL PARTICOLARE LINGUAGGIO TANTO TEMUTO DALL'UOMO.

COMUNQUE...  PENSAVO UN PUBBLICO PIU' RICCO COME QUELLO DEL CONCORSO PASSATO... MA NON IMPORTA, NE FARO' DI PIU' SEMPLICI...

NOTA: ALCUNE FOTO INVIATEMI, NON SONO STATE AMMESSE ALLA PUBBLICAZIONE PERCHE' NON C'ENTRAVANO NULLA CON IL TEMA, NONOSTANTE FOSSERO BELLE O RITRAEVANO CANI BELLISSIMI.

ORA VI LASCIO ALLE IMMAGINI DEGLI ULTIMI PARTECIPANTI.
PRESTISSIMO LE PREMIAZIONI.

CORDIALI SALUTI
KATIA VERZA





FOTO 1
Autore: Alessandro Cristiani
Data: 13 agosto 2012
Luogo: Pavia
Descrizione: Sabretooth e Nightcrawler, due fratellini, giocano insieme dopo mesi che non si vedevano
Titolo Amore fraterno I

 FOTO 2
Autore: Alessandro Cristiani
Data: 13 agosto 2012
Luogo: Pavia
Descrizione: Sabretooth e Nightcrawler , due fratellini, giocano insieme dopo mesi che non si vedevano
Titolo Che bocche grandi!

FOTO 3
Autore: Alessandro Cristiani
Data: 5 settembre 2012
Luogo: Pavia
Descrizione: Venom e Nightcrawler , due fratellini, giocano insieme
Titolo Amore fraterno II






Nome e Cognome dell’Autore: Martina Verzasconi Baronchelli
Luogo dello scatto: Gudo (Ticino, Svizzera)
Titolo delle opere presentate:
Opera 1: La Bestia che c'è in te (img 2111) Data dello scatto: 14 ottobre 2012
Opera 2: Verso l'esorcismo (img  7541) Data dello scatto: febbraio 2011
Opera 3: La possessione (img 4666) Data dello scatto: ottobre 2009


Foto di Erika Prete
Luogo scatto: Casal Noceto (PV)
Titolo: Ora ti mangio



Foto Autore:
Susanna Fieschi
Luogo scatto: Pavia
Titolo 1 foto: "che hai da guardare"
Titolo 2 foto: "adesso legno ti spiezzo in due"

VI PRESENTO IL GIUDICE...




Con molto piacere Vi presento l'unico Giudice del concorso fotografico
"Fotografa  "Il Can Gram ovvero il cane cattivo"
giudice dell'edizione 2011  "fotografa il cane bagnato"

Il Sig. Carlo Giardini

Ma chi è Carlo Giardini ???

Carlo Giardini oltre ad essere un nostro amico è anche  il fantastico compagno di Giochi di Mr. Brian il 4 zampe che vedete nella foto ma non solo è anche un intenditore di foto ...
Vi elenco una piccolissima parte del suo curriculum vitae ...

Per più di 20 anni responsabile del settore fotografico di Kodak S.p.A.;
 Organizzatore di  workshop di fotografia matrimoniale, ritratto e still life con i più significativi professionisti Italiani.
Per otto anni responsabile della filiale di Roma con responsabilità diretta del settore Cinema Professionale, membro della giuria, per la sezione Fiction TV, durante il Roma Film Festival tra altro ha fornito consulenza fotografica per la preparazione della mostra "Scrivere con la Luce" del premio Oscar Vittorio Storaro.

Quindi credo che sia la persona giusta per commentare in modo critico e costruttivo le vostre immagini.



venerdì 16 novembre 2012

IN FONDO ALLA STRADA ...





Diventare grandi non è facile ...
Ogni giorno si sono delle sfide ...
Ma in fondo alla strada ci sono i nostri Sogni ...
L'importante è crederci ...
Ma senza il Coraggio, senza lo Spirito, senza muoversi, 
limitandosi a dire "mah!!!come sarà?? ..."
... in fondo alla strafa non ci arriveremo mai ...
Forse pesteremo i piedi a qualcuno per farci largo o forse gli daremo solo fastidio ...
Ma sappiamo tutti ...
che la Cattiveria, l'Invidia, accompagnati per mano dalla loro Madre Ignoranza, 
saranno i nostri ostacoli da superare ...
Quindi Io inizio a camminare, vediamo chi incontrerò ....

Katia Verza






Foto: Katia Verza
Strada per raggiungere Volongo (CR)

venerdì 26 ottobre 2012

VIVERE SEMPLICEMENTE....


Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

"Inno alla vita" - Martha Medeiros


giovedì 27 settembre 2012

SEMPLICEMENTE EMOZIONI...



Quest'anno ho ritrovato il mio mare...
pensavo di essere sola... invece non lo ero...
con me c'era l'immensità del mare...
il suo profumo di salsedine,
la sua sabbia che si infilava tra le mie dita...
il suo cielo a volte limpido a volte cupo...
c'erano le persone che passeggiavano sulla spiaggia e ognuna di loro mi ha regalato un emozione...
c'erano le onde a volte piccole a volte grandi...
e ogni volta portavano a riva un ricordo... passato ...
i miei pensieri si sono persi in quel mare...
tanto immenso ...
come era Lui....

Katia Verza

Autore Video e Immagini: Katia Verza
Musica: James Blut - Good Bye My Lover

martedì 25 settembre 2012

martedì 18 settembre 2012

CONCORSO FOTOGRAFICO: FOTOGRAFA IL CAN GRAM






AUTORE : Santoriello Carmela
LUOGO : Tronzano Vercellese (VC) 
DATA DELLO SCATTO: 16 settembre 2012
TITOLO DELL OPERA PRESENTATA: "Una sgridata fraterna"

Ginevra, diventata mamma, ritrova tutta la sua responsabilità all interno del branco, e sgrida suo fratello Alù, perchè secondo lei, gioca in modo troppo brusco con la piccola Cheyenne, cucciola di un anno. Alù,capito il motivo della sua "sgridata fraterna", dopo gioca con molta più moderazione! 


IL CONCORSO CHIUDERA' IL 20 SETTEMBRE 2012
CHI VOLESSE PARTECIPARE PUO' ANCORA FARLO.
LEGGETE CON ATTENZIONE IL REGOLAMENTO E IL TEMA DEL CONCORSO.

CHI VOLESSE PARTECIPARE AL CONCORSO FOTOGRAFICO AMATORIALE 
CLICCHI QUI DI SEGUITO


Le foto pubblicate sono coperte da COPYRIGHT
VIETATO QUALSIASI UTILIZZO SENZA IL CONSENSO DELL'AUTORE STESSO.


CONCORSO FOTOGRAFICO: FOTOGRAFA IL CAN GRAM




Nome e cognome: Francesca Milone
Età: 29 anni
Indirizzo: Viale Papiniano, 36
Cap e citta’: 20123 - Milano
Telefono: 339-1389216
E.mail: francescamil6@hotmail.com

·                     Luogo dello scatto: Miazzina (Vb)
·                     Data dello scatto: luglio 2011
·                     Titolo dell’opera presentata: "Passion Bubble"
·                     Breve descrizione dell'Opera: Anja, la mia adorata cagnetta di ormai 12 anni, ha un carattere incredibilmente giovane. Nella foto che vi sto presentando potete vedere quanta passione e grinta ci metta a giocare insieme a noi. Che siano bolle di sapone, mosche, palline, legni, peluches, sassi o frisbie, lei parte e non si ferma. Ho trovato questa immagine perfetta per il vostro concorso perchè, se isolata dal contesto, potrebbe far percepire che io possieda un cane aggressivo, e invece quei denti sono solo facciata, in realtà è buonissima ed era solo troppo intenzionata a rincorrere le bolle! A me questo scatto ha fatto molto ridere, spero che anche a voi regali un sorriso.

IL CONCORSO CHIUDERA' IL 20 SETTEMBRE 2012
CHI VOLESSE PARTECIPARE PUO' ANCORA FARLO.
LEGGETE CON ATTENZIONE IL REGOLAMENTO E IL TEMA DEL CONCORSO.

CHI VOLESSE PARTECIPARE AL CONCORSO FOTOGRAFICO AMATORIALE 
CLICCHI QUI DI SEGUITO


Le foto pubblicate sono coperte da COPYRIGHT
VIETATO QUALSIASI UTILIZZO SENZA IL CONSENSO DELL'AUTORE STESSO.

giovedì 13 settembre 2012

PROFUMO DI SALSEDINE...







































BIBIONE - VE -

Autore Foto: Katia Verza
Le immagini sono coperte da COPYRIGHT
VIETATO qualsiasi utilizzo intero o parziali dell'immagini senza il consenso da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.

SEMPRE DA RICORDARE

Il giorno più bello? Oggi.
L'ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L'errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L'egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
La felicità più grande? Essere utile agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
L'accoglienza migliore? Il sorriso.
La medicina migliore? L'ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
La cosa più bella al mondo? L'amore.

Madre Teresa