COPYRIGHT

Il materiale pubblicato è COPERTO da COPYRIGHT. VIETATA qualsiasi riproduzione intera o parziale senza l'Esplicito consenso da parte dell'Autore e la Citazione dello stesso.

sabato 12 luglio 2014

GUARDARE DALLA FINESTRA E SOGNARE UN POSTO CHIAMATO CASA...




Quando scopri che sei venuta al mondo 
non per amore, ma per un obbligo morale, 
allora capisci tante cose.

Capisci che il posto che occupi è un posto Rubato a colui che 
doveva nascere per amore.

Capisci, che tutti i tuoi sforzi per arrivare ad un traguardo sono vani.

Capisci che ti manca qualcosa.

Capisci che l'amore che cerchi con tutta te stessa, non ti aspetta di diritto.

Capisci che l'amore che nutri per gli altri non sarà mai ricambiato.

Capisci che tutti i tuoi sogni, quei sogni fatti con tutta la disperazione che hai dentro di te, non si avvereranno mai.

Capisci che la tua sola compagna, quella compagna che ti è accanto fin quando eri bambina, quella compagna di nome Solitudine, è l'unica che ti accompagnerà fino la fine dei tuoi giorni...

Capisci, che fino all'ultimo tuo respiro sarà così.

Ti guardi attorno, e ti sembra di vivere dietro ad una finestra, dove fuori tutto può accadere, ma non può accadere a te.

Il sole, i sorrisi, l'amore, il tenersi per mano, l'affrontare le difficoltà insieme a qualcuno, tenere tra le braccia un bimbo, vederlo crescere... sentire una mano sulla spalla, o una parola di incoraggiamento... 

Vedere tutto questo dietro ad un vetro di una finestra lontana...
e capire che il mio posto è solo in quel luogo lontano da tutto questo

Capisco nonostante la forte angoscia che ogni tanto sento salire fino alla gola, con quel forte senso di soffocamento, che questo è il mio destino.
Inutile combatterlo... Giusto accettarlo... 

Non voglio essere Amata
Non voglio Amici
Voglio solo Immaginare "un giorno"...
dove anche io troverò un posto migliore
dove rivolgerò al cielo il mio più bel sorriso
e in quel momento chiuderò gli occhi..
una lacrima solcherà le mie guance
ma sarà una lacrima di serenità
perchè finalmente avrò trovato un luogo
che chiamerò
Casa

...

venerdì 4 luglio 2014

NON TUTTI NASCONO PER....




Non tutti nella vita nascono per essere Amati...
Non tutti nella vita nascono per avere un vita piena di Amici...
Non tutti nascono per ... 
Qualcuno nasce anche per vivere nel silenzio, nella solitudine, 
o nella osservazione di quello che succede attorno a lui, attorno a lei...
La Vita, Essere Strano che ci fa compagnia...

......

giovedì 3 luglio 2014

LE STRADINE DI GRAZZANO VISCONTI - PC

Passeggiando tra le vie di un paesino medioevale 
Grazzano Visconti

























































































































































Grazzano Visconti - PC



Autore Foto: Katia Verza
Il materiale pubblicato è soggetto a Copyright
Vietata ogni forma di riproduzione intera o parziale senza l'Esplicito consenso da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.

SEMPRE DA RICORDARE

Il giorno più bello? Oggi.
L'ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L'errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L'egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
La felicità più grande? Essere utile agli altri.
Il mistero più grande? La morte.
Il difetto peggiore? Il malumore.
La persona più pericolosa? Quella che mente.
Il sentimento più brutto? Il rancore.
Il regalo più bello? Il perdono.
L'accoglienza migliore? Il sorriso.
La medicina migliore? L'ottimismo.
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
La forza più grande? La fede.
La cosa più bella al mondo? L'amore.

Madre Teresa